Le Nostre Origini

La Chiesa esiste per guarire il mondo. Questo è stato il suo mandato fin dalla sua fondazione, oltre 2000 anni fa, con molte generazioni di educatori, consiglieri, ministri e medici che sono venuti in aiuto di coloro che erano nel bisogno.

Solo in Africa, ci sono oltre
74,000 Suore Religiose
46,421 Sacerdoti
e 8,779 Frati

Già dal 325 d.C., quando il Concilio di Nicea ordinò di costruire un ospedale accanto ad ogni cattedrale per prendersi cura dei malati, dei poveri e dei viandanti, la Chiesa cattolica ha gestito scuole, ospedali e servizi di prossimità per servire i più vulnerabili.

Oggi in Africa ci sono più di 120.000 suore religiose, frati e sacerdoti che si occupano della popolazione in più rapida crescita nel mondo. Gestiscono 7.274 ospedali, cliniche e dispensari, e 2.346 case di riposo per anziani e persone vulnerabili. Educano più di 19 milioni di bambini in 45.088 scuole elementari. In molte zone rurali sono gli unici fornitori di assistenza sanitaria e di istruzione.

Nel 2014 le Pontificie Opere Missionarie negli Stati Uniti (TPMS-USA) hanno fondato Missio Invest come nuovo veicolo per rafforzare questa rete di servizi essenziali nell’Africa sub-sahariana, dove le scuole e le strutture sanitarie gestite dalla Chiesa sono collegate a un cospicuo numero di terreni coltivabili, in gran parte sottoutilizzati per mancanza di fondi e di esperienza in ambito commerciale. Da allora Missio Invest si è ampliata per fornire finanziamenti non solo alle aziende agricole, ma anche alle imprese sanitarie e scolastiche e alle istituzioni finanziarie gestite dalla Chiesa che amministrano prestiti e prodotti bancari presso comunità scarsamente servite.

Missio Invest applica i principi dell’investimento d’impatto a questa vasta rete pastorale per garantire la sua presenza per molti anni a venire.

Nell’Africa sub-sahariana la Chiesa cattolica opera su
7,274 Ospedali
2,346 Case per Anziani
45,088 Scuole

I religiosi e le religiose che gestiscono queste imprese ricevono formazione, assistenza tecnica e il capitale di investimento necessario per diventare autosufficienti. Con un reddito più affidabile e una gestione finanziaria più forte, possono ampliare i loro servizi per includere più persone in difficoltà.

Di conseguenza, le comunità che tradizionalmente si affidavano a donazioni e sovvenzioni stanno ora diventando comunità di imprenditori che generano crescita economica per il bene comune.

Allo stesso tempo, Missio Invest offre ai suoi investitori l’accesso senza filtri a quegli imprenditori e a quegli artefici del cambiamento i cui sforzi e il cui successo, in un senso molto pratico, appartengono a tutti.

A Missio Invest, fede e finanza lavorano insieme per ottenere un forte impatto: più posti di lavoro e opportunità, comunità più resilienti e un pianeta più sano. Migliaia di persone sono in grado di creare una vita migliore per se stesse e per le loro famiglie in uno spirito di reciprocità e interdipendenza tra investitore e beneficiario.

La Nostra Storia

La Chiesa ha svolto a lungo un ruolo importante nel promuovere modi innovativi per migliorare la vita.

0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
  • 1822
  • 1889
  • 1911
  • 1922
  • 1950
  • 1965
  • 2001
  • 2014
  • 2015
  • 2016
  • 2018
  • 2019
  • 2020

1822

Pauline Jaricot, allora 23enne, organizza un programma in cui gli operai delle fabbriche di Lione, in Francia, danno contributi settimanali per sostenere i missionari della Chiesa – uno sforzo poi conosciuto come Opera della Propagazione della Fede.

1889

Dopo che un tornado colpisce Rochester, Minnesota, le Suore Francescane, guidate da Madre Alfred Moes, avviano un piccolo ospedale nel mezzo di un campo di grano, dove lavorano con il Dott. William Worrall Mayo e i suoi figli per curare i sopravvissuti. “Con la nostra fede, la speranza e l’energia, ci riusciremo”, assicura Madre Alfred al Dott. Mayo. Ciò che le Suore hanno avviato come struttura di emergenza per la comunità è cresciuto fino a diventare la Clinica Mayo, nota in tutto il mondo.

1911

Le società di Maryknoll si formano ufficialmente negli Stati Uniti, reclutando esclusivamente tra i cittadini statunitensi per sviluppare la presenza missionaria statunitense all’estero.

1922

L’Opera della Propagazione della Fede riceve lo status Pontificio e viene trasferita da Lione in Vaticano per diventare il canale ufficiale del Papa per il sostegno alla missione.

1950

L’arcivescovo Fulton J. Sheen è nominato direttore nazionale delle attività missionarie statunitensi. Nel 1952 riceve un Emmy in prima serata per la “Personalità Televisiva Più Eccezionale”.

1965

Dopo il Concilio Vaticano II, la Chiesa adotta un maggiore apprezzamento delle culture locali e delle tradizioni religiose come parte della sua comprensione della missione, portando alla costante crescita dei missionari nativi.

2001

L’Opera della Propagazione della Fede e l’Opera di San Pietro Apostolo per i seminaristi si uniscono all’Opera dell’Infanzia Missionaria per essere collettivamente conosciute come le Pontificie Opere Missionarie (TPMS) negli Stati Uniti.

2014

Durante un Convegno in Vaticano, Papa Francesco sostiene l’investimento d’impatto come nuovo modo di promuovere lo sviluppo umano e di stimolare la crescita. In risposta, le Pontificie Opere Missionarie negli Stati Uniti (TPMS-USA) iniziano un programma pilota di prestiti a basso interesse.

2015

Missio Invest ha lavorato con le università del Kenya e dell’Uganda per creare il primo Master in Business Administration (MBA) in agro-imprenditoria su misura per Suore religiose, Frati e sacerdoti.

2016

Missio Invest effettua i suoi primi investimenti nelle aziende agricole gestite dalla Chiesa in Kenya e in Uganda, per poi espandersi in Malawi e Zambia.

Missio Invest

2018

Missio Invest incorpora e firma separatamente un accordo di relazione strategica con le Pontificie Opere Missionarie negli Stati Uniti.

2019

Il Centro per lo Studio del Cristianesimo Globale ritiene che l’Africa sia il continente di origine del maggior numero di cristiani al mondo, con 631 milioni.

2020

Lancio di Missio Invest Social Impact Fund (MISIF) con Missio Invest come Fund Manager.

Il Nostro Popolo

Incontra il Team di Missio Invest

Matthew Adetunji

Country Investment Manager (Abuja, Nigeria)

Matthew Adetunji, il principale punto di riferimento per tutti i beneficiari attuali e potenziali in Nigeria, ha più di 10 anni di esperienza nella gestione dell’agroalimentare e nella finanza innovativa. Prima di entrare a far parte di Missio Invest è stato un esperto di finanza agricola per AFC (Agriculture and Finance Consultants), dove ha lavorato con le banche nigeriane per lo sviluppo di prodotti di credito e di risparmio, il finanziamento della catena del valore e la formazione. In precedenza, è stato il coordinatore del programma dell’Alliance Agriculture, mobilitando investimenti privati per uno strumento di finanziamento verde. Matthew ha anche svolto attività di consulenza sui contratti a termine e sull’innovazione finanziaria per lo scambio di materie prime presso ICDX, e sul finanziamento della catena del valore e sui modelli di finanziamento misto per le PMI e i partner presso il CTA (ACP-UE). In qualità di analista presso GIZ, ha gestito e sostenuto i processi di finanziamento e di investimento tra le imprese agroalimentari e le banche in materia di agricoltura su contratto, processi di sovvenzioni di fondi paritaria, strutturazione finanziaria, monitoraggio e valutazione. Matthew ha conseguito una laurea in Estensione Agricola e Sviluppo Rurale presso l’Università Obafemi Awolowo e un MBA in Finanza e Investimenti presso l’Università Ahmadu Bello. Attualmente è assunto come candidato Chartered Financial Analyst (CFA).

Benson Agwena

RESPONSABILE DEGLI INVESTIMENTI (NAIROBI / KAMPALA)

Benson Agwena è il principale punto di riferimento per i beneficiari attuali e futuri del Kenya occidentale e dell’Uganda. Prima di entrare a far parte di Missio Invest nel dicembre 2019, era un socio d’investimento presso Yunus Social Business (YSB), un fondo di impatto sociale dei mercati emergenti. Ha lavorato anche presso KawiSafi Ventures (KSV), un fondo d’impatto autonomo focalizzato sull’Africa orientale, ed è stato associato presso I-DEV International a Nairobi, dove ha lavorato alla costruzione di strategie di crescita e alla raccolta di capitali per le imprese emergenti nei settori dell’agricoltura, dell’energia pulita e della tecnologia. Prima di dedicarsi agli investimenti di impatto, ha ricoperto ruoli di analista finanziario senior e di revisore associato presso KPMG East Africa, e ha effettuato revisioni contabili dei bilanci di Habib Bank in Kenya, nonché adeguata valutazione dei prestatori e ristrutturazione dei prestiti, per conto di Afrexim Bank (Egitto) e CRDB (Tanzania). Benson ha conseguito una laurea in Commercio (Finanza) presso la Strathmore University ed è Contabile Pubblico Certificato registrato in Kenya.

tablet content

Joelle Birge

VICE PRESIDENTE, PRESTITI (NEW YORK, USA)

Joelle Birge gestisce il portafoglio prestiti di Missio Invest e dirige i processi di valutazione dei prestiti, di emissione dei prestiti e di gestione del portafoglio. È entrata a far parte di Missio Invest nel giugno 2017 dopo quattro anni di attività nel settore dell’investment banking e del private equity. Joelle ha iniziato la sua carriera come analista nel settore sanitario presso Credit Suisse di New York, per poi lavorare due anni come associata di private equity presso Advent International, svolgendo analisi e adeguata valutazione sui candidati all’investimento nel settore sanitario. Mentre completava il suo Master, Joelle ha lavorato con Vulcan Impact Investing e ha condotto un progetto di consulenza pro bono per VillageReach Mozambique, un’esperienza che l’ha ispirata a entrare nel team di Missio Invest. Ha conseguito un M.B.A. e un M.A. in Studi Internazionali (focus in francese) presso la Wharton School e il Lauder Institute della University of Pennsylvania. Ha conseguito la laurea di primo livello presso la Princeton University in letteratura inglese e americana con lode, nonché un Diploma in Finanza presso il Bendheim Center for Finance.

desktop content

Donna Borowicz

CFO AD INTERIM (NEW YORK, USA)

Donna Borowicz è Direttore Finanziario delle Pontificie Opere Missionarie negli Stati Uniti (TPMS-US) dal 2013 e ha ricoperto il ruolo di CFO Ad Interim di Missio Invest dalla sua costituzione come entità separata nel 2018. Prima di queste nomine, è stata Direttore Finanziario per The Local Search Association, la più grande associazione commerciale di pagine gialle e l’associazione di aziende di media, agenzie e fornitori di tecnologia che aiutano le imprese a commercializzare i loro prodotti presso i consumatori locali, e controller per l’American Institute of Certified Public Accountants. Donna è Contabile Pubblico Certificato (CPA) e Contabile Gestionale Globale (CGMA). È anche membro dell’American Institute of CPAs and Financial Executives International e ha conseguito un Master in Business Administration.

tablet content

Mulenga Bwalya

COUNTRY INVESTMENT MANAGER, MALAWI E ZAMBIA (LUSAKA, ZAMBIA)

Mulenga Bwalya è il principale punto di riferimento per tutti i beneficiari attuali e potenziali in Zambia e Malawi e responsabile dell’adeguata valutazione prima dell’approvazione del prestito. È arrivata a Missio Invest nel giugno 2019 dopo cinque anni come responsabile degli investimenti in Zambia per AgDevCo, un’organizzazione di investimento di impatto focalizzata sullo sviluppo agricolo in Africa. In precedenza, ha lavorato come Responsabile Crediti per la Foundation for Community Assistance (FINCA) e successivamente come Responsabile Portfolio per l’Agenzia NORSAD (ora Norsad Finance), concentrandosi sui finanziamenti per lo sviluppo delle PMI in Africa meridionale. Ha conseguito un Master in Globalizzazione e Sviluppo presso l’Università di Anversa, IOB in Belgio e una laurea di primo livello in Commercio e Finanza presso la Africa Nazarene University in Kenya. È affiliata all’Association of Certified Chartered Accountant (ACCA), possiede un certificato in Pianificazione, Monitoraggio e Valutazione, ed è certificata come agente di borsa e consulente finanziario in Zambia.

Albertina Muema

COUNTRY INVESTMENT MANAGER, (NAIROBI, KENYA)

Albertina Muema è il principale punto di riferimento per tutti gli attuali e futuri beneficiari in Kenya, e visita tutti i progetti kenioti prima dell’approvazione del prestito. Prima di entrare a far parte di Missio Invest nel febbraio 2019, Albertina ha lavorato con l’Organizzazione per lo Sviluppo dei Paesi Bassi, consigliando il gruppo sull’accesso e fungendo da Project Manager per il settore Allevamenti del Programma per la diffusione rurale delle innovazioni finanziarie e della tecnologia (PROFIT). In precedenza, è stata Agribusiness Relationship Manager presso la Jamii Bora Bank, dove ha sostenuto la crescita del settore creando partnership e fornendo capitale in prestito per tè e prodotti caseari alle Società Cooperative di Risparmio e di Credito (SACCOS). Albertina ha iniziato la sua carriera nel campo dell’educazione agro-alimentare, come insegnante di studi agronomici e commerciali presso la Tumaini High School in Kenya. Ha conseguito una laurea in economia agraria presso la Egerton University del Kenya, Njoro, un MBA presso la South Eastern Kenya University, un Diploma Executive in Finanza Agricola presso la Kenya School of Monetary Studies e un diploma in Project Management presso la SMC University.

desktop content
tablet content

Patrick Mujuni

COUNTRY INVESTMENT MANAGER, (ARUSHA, TANZANIA)

Patrick Mujuni esegue tutti i processi di valutazione e monitoraggio dei prestiti di Missio Invest in Tanzania. Ha una vasta esperienza nel settore agroalimentare e degli investimenti in Tanzania, tra cui cinque anni come responsabile degli investimenti per il Match Maker Group’s SME Impact Fund, quattro anni come responsabile di progetto per l’attuazione di un programma finanziato dall’IFAD per le PMI rurali e due anni come responsabile dei prestiti per la National Microfinance Bank Plc. Si è occupato di sviluppo della catena del valore, di formazione nel settore agroalimentare per la pianificazione e l’attuazione di attività commerciali, di prestiti agricoli e di gestione del portafoglio. Patrick ha conseguito una Laurea in Business Administration (Gestione Sviluppo Imprenditoriale) presso l’Università di Mzumbe.

Connor Murphy

ANALISTA SENIOR (NEW YORK, USA)

Connor Murphy si occupa della gestione del portafoglio di Missio Invest, nonché del monitoraggio e dell’analisi della distribuzione degli investimenti e dei prestiti attivi, dal gennaio 2019. In precedenza ha lavorato come analista di finanza di progetto per C2 Energy Capital, una società di energia rinnovabile focalizzata sull’energia solare. Prima ancora, è stato associato presso Compass International Advisors, dove ha trattato la compravendita di fondi di private equity. Connor si è laureato con lode in Finanza presso la Fordham University nel 2016, poi ha frequentato la Gabelli School of Business di Fordham. Mentre era alla Fordham, si è occupato della realizzazione di un allevamento ittico in Uganda attraverso l’associazione Ingegneri Senza Frontiere della Fordham ed è stato due volte Universitario All-American nella vela universitaria. Ha superato l’esame CFA di II livello nel giugno del 2018.

tablet content

John O’Neil

CONSULENTE SENIOR (COLORADO, USA)

John O’Neil è consigliere principale dell’amministratore delegato sulla pianificazione strategica per l’ampliamento della visione di Missio Invest in tutte le entità della Chiesa. Prima di entrare a far parte di Missio Invest, è stato per 35 anni imprenditore, dirigente di private equity e filantropo. Ha avviato, costituito e fatto crescere aziende tecnologiche che al loro apice avevano più di 400 dipendenti in tutto il mondo. Dopo 17 anni da imprenditore tecnologico è passato dal lato degli investitori, lavorando come dirigente presso due società di private equity, per poi gestire una società di portafoglio attraverso la sua IPO NYSE e il suo programma attivo di M&A, perfezionando oltre 500 milioni di dollari in transazioni in Nord America, Asia ed Europa. Per 30 anni, John è stato anche direttore di una fondazione privata che si occupa delle esigenze dei più vulnerabili, in particolare nella Chiesa cattolica. Attualmente è alla guida dei progetti emergenti della fondazione in materia di investimenti d’impatto. Ha conseguito una laurea in economia presso la Georgetown University.

desktop content

Francis Opoku-Mensah

COUNTRY INVESTMENT ADVISOR, (ACCRA, GHANA)

Francis è uno specialista di sviluppo bancario e di finanziamento della catena del valore agricolo con oltre tredici (13) anni di esperienza lavorativa nel finanziamento dello sviluppo e nel credito che vanno dalla formazione e sviluppo dell’imprenditorialità, valutazione del credito, modellazione finanziaria, finanziamento della catena del valore agricolo, organizzazione e sviluppo dell’agricoltore, diagnostica e consulenza aziendale, sviluppo di prodotti di credito e strutturazione di prestiti. Francis ha una vasta esperienza nel finanziamento della catena del valore dell’agroalimentare, facilitando programmi di formazione per le PMI e gestendo fondi di terzi sia per l’estensione del debito che per la concessione di sovvenzioni a clienti terzi in comunità di aiuto ai poveri e progetti di sviluppo dei mezzi di sussistenza per organizzazioni come Missio Invest, USAID, DFID, KfW, Root Capital, MasterCard Foundation, Italian Line of Credit e AfD.  Attualmente, Francis è il rappresentante di Root Capital nel paese e il punto di riferimento per l’ultima garanzia sui prestiti nel settore agricolo della Development Credit Authority (DCA) di USAID, attualmente gestita da Root Capital. Francis guida il team di consulenza pro-bono dell’Agribusiness Investments Consult che fornisce servizi di consulenza agli investimenti a Missio Invest in Ghana. Francis ha conseguito un MBA presso l’American College di Cipro.

tablet content

Keith Polo

AMMINISTRATORE DELEGATO, DIRETTORE FINANZIARIO (NEW YORK / NAIROBI)

Keith Polo è entrato a far parte di Missio Invest nel febbraio 2019. In precedenza, ha guidato iniziative di sviluppo dell’agroalimentare sia nel settore privato che in quello dello sviluppo, tra cui la società di consulenza sulle transazioni agroalimentari EnvisionAg LLC, da lui fondata, Cultivating New Frontiers in Agriculture (CNFA) Capital, e tre agroalimentari commerciali in Malawi e Tanzania. Come Direttore dello Sviluppo Agricolo per il Mercy Corps per 10 anni, ha condotto operazioni in più di 35 paesi. È stato anche volontario dei Corpi di pace degli Stati Uniti in Bolivia. Keith ha conseguito un Master in Sviluppo Agricolo Internazionale presso l’Università dell’Illinois e ha completato i programmi Executive Education in Impact Investing e Financial Analysis dell’Università di Oxford e dell’Università di Chicago, rispettivamente, e un Diploma Superiore in Sostenibilità e Politica Alimentare dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, Italia. È cresciuto in una fattoria di famiglia in Illinois.

Rev. Andrew Small, OMI

FONDATORE E AMMINISTRATORE DELEGATO (NEW YORK, USA)

Padre Andrew Small è un sacerdote e membro degli Oblati Missionari di Maria Immacolata. È stato nominato Direttore Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie negli Stati Uniti dal Vaticano e ha fondato Missio Invest nel 2014. Originario di Liverpool, in Inghilterra, ha servito nel ministero parrocchiale in Brasile e negli Stati Uniti. È stato il consigliere politico dei vescovi statunitensi per lo sviluppo economico internazionale dal 2004 al 2009, dopo di che ha coordinato I progetti di recupero della Chiesa dopo il terremoto di Haiti del 2010. Ha insegnato diritto commerciale internazionale come professore aggiunto presso il Georgetown University Law Center dal 2006 al 2009. Ha conseguito la laurea in legge presso l’Università di Sheffield, Inghilterra (LL.B.) e il Georgetown University Law Center, USA (LL.M.) e il dottorato in teologia sistematica (S.Th.D.) presso l’Università Cattolica d’America. È membro del Council on Foreign Relations.

desktop content
tablet content

Incontra gli Esperti

Il Nostro Comitato di Investimento

Donna Borowicz

CFO AD INTERIM (NEW YORK, USA)

Donna Borowicz è Direttore Finanziario delle Pontificie Opere Missionarie negli Stati Uniti (TPMS-US) dal 2013 e ha ricoperto il ruolo di CFO Ad Interim di Missio Invest dalla sua costituzione come entità separata nel 2018. Prima di queste nomine, è stata Direttore Finanziario per The Local Search Association, la più grande associazione commerciale di pagine gialle e l’associazione di aziende di media, agenzie e fornitori di tecnologia che aiutano le imprese a commercializzare i loro prodotti presso i consumatori locali, e controller per l’American Institute of Certified Public Accountants. Donna è Contabile Pubblico Certificato (CPA) e Contabile Gestionale Globale (CGMA). È anche membro dell’American Institute of CPAs and Financial Executives International e ha conseguito un Master in Business Administration.

Sal Gentile

SENIOR ADVISOR, INTERMEDIATE CAPITAL GROUP (NEW JERSEY, USA)

Sal Gentile è un consulente senior di Intermediate Capital Group (“ICG”), un gestore patrimoniale alternativo con sede a Londra e membro del North American Investment Committee. Sal Gentile è entrato in ICG nel 2012 come Senior Managing Director e Head of North America ed è stato responsabile delle operazioni quotidiane, della strategia aziendale e delle decisioni di investimento. Ha reso stabile la presenza di ICG in Nord America, dopo che gli asset gestiti sono passati da 300 milioni di dollari a oltre 7 miliardi di dollari sotto la sua guida.

Gentile è stato in precedenza Senior Managing Director e Partner del Gruppo Blackstone. Dopo essere entrato in Blackstone nel 1999, è stato co-fondatore del Corporate Debt Group e membro del Comitato Investimenti. Durante il suo mandato, il patrimonio totale è cresciuto da zero a oltre 10 miliardi di dollari grazie alla creazione di vari fondi di credito che investono in debiti mezzanini, private equity e prestiti senior. Gentile è stato coinvolto in tutti gli aspetti della crescita, in particolare nella strategia della business unit, nello sviluppo di nuove attività, nella sottoscrizione di crediti e nella gestione del portafoglio.

Gentile ha iniziato la sua carriera presso Alliance Capital Management (1988-1994) e Nomura Securities (1994-1999). Ha conseguito un MBA presso la Columbia University e un BS presso l’Università Statale di New York ad Albany.

tablet content

Virginia Nyamu

PRESIDE, SCUOLA AGRARIA DI BARAKA (MOLO, KENYA)

Virginia Wanjiku Nyamu è nata e cresciuta in Kenya e ha lavorato nel Paese negli ultimi 27 anni. È specializzata in istituzioni educative e agricole, che offrono competenze pratiche ai contadini con l’obiettivo di guidare la trasformazione della comunità rurale. Negli ultimi cinque anni è stata manager e preside del Baraka Agricultural College di Molo, in Kenya. A Baraka, Virginia insegna un pensiero strategico e una gestione basata sulla performance per la trasformazione delle comunità.

Virginia ha conseguito una laurea in agricoltura presso l’Università di Nairobi, un diploma post-laurea in educazione (PGDE) presso l’Università di Egerton e un master in educazione, pianificazione, gestione e amministrazione presso la Mount Kenya University. È specializzata in Educazione e formazione basata sulle competenze dal Curriculum Development Assessment and Certification Council (CDACC), che le permette di fornire una formazione basata sulle competenze alle comunità che non hanno un’istruzione formale. La sua esperienza nel settore ha portato allo sviluppo di un curriculum e di materiali di formazione basati sulle competenze per l’orticoltura, l’allevamento suino, il latte, il pollame, l’agricoltura e altre catene di valore in tutto il Kenya.

desktop content

Very Rev. Patrick Posey

TESORIERE (VIRGINIA, USA)

Nativo della Virginia, Padre Patrick Posey ha frequentato il St. Charles Borromeo a Philadelphia, Pennsylvania, completando gli studi in seminario a Mt. Saint Mary’s a Emmitsburg, Maryland.  Ordinato nel 1991, è stato vicario parrocchiale nella diocesi di Arlington fino al suo incarico del 1995 nella missione diocesana di Banica, Repubblica Dominicana. Durante gli otto anni ivi trascorsi, ha contribuito alla costruzione di strade, di una chiesa e di una scuola.  Ha anche avviato il Fondo diocesano per le borse di studio, portando gli studenti a studiare in America.

Al suo ritorno negli Stati Uniti, padre Posey è diventato Pastore presso San Francesco DeSales e San Giacomo, presso quest’ultima per tredici anni.  Durante la sua permanenza a Saint James, ha aumentato il sostegno finanziario e il coinvolgimento della parrocchia e ha supervisionato un piano strategico quinquennale per la scuola che ha portato al secondo premio del Dipartimento dell’Educazione Blue Ribbon Award. Nel 2019, padre Posey è diventato rettore della Cattedrale di San Tommaso Moro. Padre Posey è anche direttore dell’Opera della Propagazione della Fede per la diocesi di Arlington.

tablet content
desktop content

Il nostro Consiglio di Amministrazione

Rev. Msgr. Robert J. Fuhrman

PRESIDENTE (NEW JERSEY, USA)

Monsignor Robert J. Fuhrman è un sacerdote dell’arcidiocesi di Newark e parroco della parrocchia di Saint Philomena a Livingston, New Jersey. Ordinato nel 1981, i suoi vari incarichi sono stati incarichi pastorali, accademici e amministrativi, tra cui quello di segretario dell’arcivescovo, vice-rettore del seminario e pastore. È stato nominato Direttore dell’Arcidiocesi delle Pontificie Opere Missionarie per l’Arcidiocesi di Newark nel 1993 ed è stato Assistente del Direttore Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie negli Stati Uniti dal 2010 al 2014.

Monsignor Fuhrman è stato eletto nel Consiglio di amministrazione degli enti di beneficenza cattolici dell’Arcidiocesi di Newark nel luglio 2015. Un anno dopo è stato eletto presidente del Consiglio di amministrazione di quell’agenzia, carica che tuttora ricopre. È stato nominato monsignore da San Giovanni Paolo II nel 1995 e nel 2013 è stato nominato Prelato d’Onore da Papa Benedetto XVI. È laureato in filosofia, ministero pastorale e teologia biblica.

Antoinette Mensah, Ph.D.

VICEPRESIDENTE (WISCONSIN, USA)

Antoinette Mensah, Ph.D. ha oltre 30 anni di esperienza di leadership nello sviluppo e nella crescita di istituzioni non-profit, religiose ed educative di successo. In qualità di direttrice dell’Ufficio dell’Arcidiocesi di Milwaukee per la Missione Mondiale e dell’Opera della Propagazione della Fede, Arcidiocesi di Milwaukee, essa sensibilizza e promuove l’impegno nella Chiesa cattolica globale, sia a livello locale che internazionale. I suoi precedenti incarichi di lavoro hanno incluso l’YMCA del Metropolitan Milwaukee, INROADS , Inc. e la Youth Leadership Academy.  È stata anche consulente per la programmazione di start-up per lo sviluppo della leadership giovanile, la carriera e lo sviluppo personale, la diversità e l’inclusione.

Originaria del Ghana e madre orgogliosa di suo figlio Anthony, la dottoressa Mensah si impegna ad aiutare gli altri ad apprezzare le rispettive culture. La dott.ssa Mensah ha conseguito una laurea in Gestione delle risorse umane presso l’Università De Paul, un master in Management e un dottorato di ricerca in Leadership per l’avanzamento dell’apprendimento e del servizio presso l’Università Cardinal Stritch. Ha anche completato il programma per i borsisti della comunità del Massachusetts Institute for Technology.

tablet content

Very Rev. Patrick Posey

TESORIERE (VIRGINIA, USA)

Nativo della Virginia, Padre Patrick Posey ha frequentato il St. Charles Borromeo a Philadelphia, Pennsylvania, completando gli studi in seminario a Mt. Saint Mary’s a Emmitsburg, Maryland.  Ordinato nel 1991, è stato vicario parrocchiale nella diocesi di Arlington fino al suo incarico del 1995 nella missione diocesana di Banica, Repubblica Dominicana. Durante gli otto anni ivi trascorsi, ha contribuito alla costruzione di strade, di una chiesa e di una scuola.  Ha anche avviato il Fondo diocesano per le borse di studio, portando gli studenti a studiare in America.

Al suo ritorno negli Stati Uniti, padre Posey è diventato Pastore presso San Francesco DeSales e San Giacomo, presso quest’ultima per tredici anni.  Durante la sua permanenza a Saint James, ha aumentato il sostegno finanziario e il coinvolgimento della parrocchia e ha supervisionato un piano strategico quinquennale per la scuola che ha portato al secondo premio del Dipartimento dell’Educazione Blue Ribbon Award. Nel 2019, padre Posey è diventato rettore della Cattedrale di San Tommaso Moro. Padre Posey è anche direttore dell’Opera della Propagazione della Fede per la diocesi di Arlington.

desktop content
tablet content

Vocazione di Missio Invest

Finanza per un mondo migliore

Questo campo è obbligatorio

Questo campo è obbligatorio

Si prega di inserire un indirizzo email valido

Grazie! Non vediamo l'ora di essere in contatto